Recuperata fune d'acciaio di 100m in mezzo al bosco

Oggi in un bosco sito nel Comune di Nespolo, all’interno della Riserva i Guardiaparco mentre svolgevano il servizio di sorveglianza, attenzionavano un gruppo di Cinghiali che appena vista la macchina di servizio si davano alla fuga, un esemplare però rimaneva impigliato in un ostacolo e subito dopo riusciva anch’esso ad allontanarsi.

Avvicinandosi all'ostacolo i Guardiaparco hanno notato che l’ungulato durante la fuga si era impigliato in una fune metallica abbandonata, presumibilmente riemersa a causa delle forti piogge invernali.

Cercando di rimuoverla gli agenti si sono resi conto che non si trattava di uno spezzone, poiché la stessa per essere rimossa ha richiesto l’ausilio del pickup, solo dopo averla rinvenuta del tutto si è potuto constatare che era lunga circa 100 mt.

Di comune accordo con il Sindaco di Nespolo Dr. Luigino Cavallari gli agenti hanno caricato la stessa sul pickup per non rischiare danni a persone o alla fauna selvatica. Gli agenti hanno poi depositato la fune in luogo sicuro e nei prossimi giorni il Sindaco di Nespolo procederà allo smaltimento.

Immagini allegate:





Newsletter

Ultime News

Categoria: News
Scienze della Montagna. Seminario: -Esposizioni ambientali e neurosviluppo- a cura della Dott.ssa Patrizia Gentilini


Il ciclo di seminari primaverili del Corso di Laurea in Scienze della Montagna, .....


Categoria: News
Auguri di buona Pasqua


La Pasqua è conosciuta come un giorno di rinnovamento. Possa portarti nu.....


Categoria: News
Scienze della Montagna. Seminario: - Come funzionano i nostri cervelli: la creazione intersoggettiva della realtà - a cura del Dr. Ugo Corrieri


Giovedì 1 aprile 2021 il corso di laurea in Scienze della Montagna dell’Univer.....


Categoria: News
Si rinnova il patto a tre per evitare l’estinzione dell’ululone appenninico


Roma Tre Fondazione Bioparco e Riserva Navegna Cervia unite per continuare il te.....


Back to Top