Nasce la COMUNITÀ LAUDATO SI' NAVEGNA CERVIA

L’Enciclica Laudato Si', di papa Francesco affronta il tema della “cura della Casa Comune”, ossia del pianeta Terra, che negli ultimi decenni ha subito cambiamenti radicali, quasi sempre legati alla nostra presenza. È ormai evidente che il nostro modo di vivere è del tutto insostenibile per la Natura, eppure sembra che non interessi a nessuno, che la regola sia “vivere come se non ci fosse un domani”. Papa Francesco ci dice che è necessario fare qualcosa per invertire questa tendenza e che ciascuno di noi è chiamato ad occuparsi della Casa Comune. Non possiamo dirci cristiani senza sentirci responsabili del Creato, senza agire per la sua custodia. L’enciclica individua le cause di questo degrado e suggerisce dei percorsi di cambiamento del nostro modo di vivere: propone la “conversione ecologica”. E’ necessario che gli uomini si facciano carico di non disperdere e di mettere a frutto il messaggio dell’Enciclica. La Laudato si’ è a forte rischio di diventare un bel documento, ma senza nessuna ricaduta pratica perché essa richiede una grande assunzione di responsabilità, personale e comunitaria. Questa responsabilità è ancora più evidente in territori particolarmente ricchi di valori naturali come le aree protette. È qui che il messaggio della Laudato Si' può, anzi deve, divenire sinergico con la scelta condivisa da cittadini e amministratori di “conservare” il territorio per le generazioni future. Per questi motivi la Riserva Naturale Monte Navegna e Monte Cervia ha accolto l’invito del Vescovo di Rieti, monsignor Domenico Pompili e del presidente di Slow Food, Carlo Petrini, a costituire nel territorio dei Comuni della Riserva la Comunità Laudato Sì’ Navegna Cervia.
LA COMUNITÀ
La Comunità Laudato Sì’ Navegna Cervia, pur mantenendo la sua caratterizzazione di “associazione libera e spontanea”, vede già dal suo nascere una struttura territoriale complessa costituita dalla Riserva Naturale Monte Navegna e Monte Cervia e dai suoi nove comuni tutti nella Provincia di Rieti: Ascrea, Castel di Tora, Collalto Sabino, Collegiove, Marcetelli, Nespolo, Paganico Sabino, Rocca Sinibalda, Varco Sabino. Tutti questi enti sono presenti all’interno della Comunità della Riserva (organo consultivo della Riserva previsto dalla sua legge istitutiva) insieme alle Comunità Montane VII e VIII e alla Provincia di Rieti, che si presta ad essere uno dei luoghi/momenti preferenziali per la vita della stessa Comunità in quanto assemblea aperta e già naturalmente e istituzionalmente destinata ad accogliere le istanze provenienti dal territorio. L’Ente Riserva, promotore della costituzione della Comunità, inizialmente fungerà da coordinatore delle attività della Comunità.
IL PERCORSO
Si propone un percorso, che potrebbe ricalcare questo schema generale: conoscere la Laudato Si' in un cammino personale e comunitario; individuare e diffondere quanto si sta già facendo sul nostro territorio in sintonia con essa; immaginare nuovi progetti che possano sviluppare questi semi, sul territorio. Operativamente l’Ente Riserva invierà ad un elenco di persone “vicine” alla Riserva e al suo territorio (ad es. gli amministratori degli enti territoriali, i parroci, i presidenti delle Pro Loco e delle associazioni presenti nei comuni, ecc.) un invito a partecipare alla Comunità Laudato Sì’ Navegna Cervia . A tutti sarà chiesto di estendere l’invito e di proporre iniziative e/o progetti.
IL PROGRAMMA INIZIALE
-raccolta delle adesioni (sarebbe preferibile poterle acquisire entro il 16/7/2018);
- Incontro per la istituzione della Comunità Laudato Sì’ Navegna Cervia 19 luglio 2018 ore 17:00 Castello di Rocca Sinibalda
Nello spirito dell’istituzione delle Comunità Laudato Sì’, per essere da subito propositivi e attivi, si propone di affrontare la “Questione dell’Acqua” (n.27-31) tema di estrema rilevanza per il pianeta come per il nostro territorio. A questo scopo durante il primo incontro sarà presentato uno specifico programma di iniziative per le quali già da ora si invita a dare il proprio contributo. Si allega anche un documento che inquadra la problematica.
Contatti e info
www.comunitalaudatosi.org
www.navegnacervia.it/leggi_news.asp?cid=376
comunitalaudatosi@navegnacervia.it
0765 790002 – giorni feriali ore 9-13



Newsletter

Ultime News

Categoria: Manifestazione
30/09/2018 - 23esima Sagra degli Strigliozzi - Castel di Tora


L’Estate nella Valle del Turano non finisce mai. Domenica 30 settembre con inizi.....


Categoria: Servizio Civile
28/09/2018 - Bando Servizio Civile


Sono 53.363 i posti disponibili per i giovani tra i 18 e 28 anni che vogli.....


Categoria: Convegno
09/09/2018 - 30 Anni di Esperienza "per immaginare il Futuro della Riserva"


Domenica 9 Settembre festeggeremo il Compleanno della Riserva a 30 anni dalla fi.....


Categoria: News
06/09/2018 - SALVATAGGIO TRA I BOSCHI DI UN TURISTA SMARRITO


Nel primo pomeriggio di oggi è partita un'operazione congiunta tra i Guardiaparc.....


Back to Top