Pubblicato il bando per il reclutamento di 2000 volontari di servizio civile nella Regione Lazio - 123 saranno utilizzati nei progetti della Riserva Naturale

E’ stato pubblicato dalla Regione Lazio il 23 maggio scorso il bando per la selezione di nr. 2000 volontari da utilizzare nei progetti approvati dalla regione. I giovani che intendono candidarsi possono presentare domanda entro e non oltre le ore 14.00 del 26 giugno 2017.
Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari e alle forze di polizia, possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti:
- essere cittadini italiani;
- essere cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea;
- essere cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia;
- non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.
Non possono presentare domanda i giovani che:
a) abbiano già prestato servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, o che alla data di pubblicazione del presente bando siano impegnati nella realizzazione di progetti di servizio civile nazionale sensi della legge n. 64 del 2001, ovvero per l’attuazione del Programma europeo Garanzia Giovani;
b) abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.
Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda di servizio civile nazionale l’aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” e nell’ambito del progetto sperimentale europeo IVO4ALL o aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari.
La domanda, firmata dal richiedente, deve essere:
- redatta secondo il modello reperibile sul sito www.socialelazio.it , attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere;
- accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale;
- corredata dalla scheda contenente i dati relativi ai titoli.
Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:
1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) - art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 - di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;
2) a mezzo “raccomandata A/R”;
3) consegnate a mano.
È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale, da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando e tra quelli inseriti nei bandi regionali e delle Province autonome contestualmente pubblicati. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni. La mancata indicazione della sede per la quale si intende concorrere non è motivo di esclusione. È cura dell’ente provvedere a far integrare la domanda con l’indicazione della sede, ove necessario. La mancata sottoscrizione e/o la presentazione della domanda fuori termine è causa di esclusione dalla selezione. E’ sanabile da parte dell’ente destinatario della domanda il mancato invio della fotocopia del documento di identità, ovvero la presentazione di una fotocopia di un documento di identità scaduto.
I progetti approvati che appartengono alla Rete della Riserva Naturale NZ00018 COMUNE DI RIETI www.comune.rieti.it nr.3 posti 14 NZ00089 PARCO NATURALE REGIONALE DEI MONTI SIMBRUINI www.simbruini.it nr. 2posti nr. 11 NZ02296 COMUNE DI POGGIO MOIANO www.poggiomoiano.com nr. 2 posti nr. 12 NZ04126 RISERVA NATURALE MONTI NAVEGNA E CERVIA www.navegnacervia.it nr. 5 posti nr. 30 NZ04704 COMUNITA' MONTANA SALTO CICOLANO www.saltocicolano.it nr. 1 posti nr. 6 NZ06828 PARCO NATURALE REGIONALE DEI MONTI LUCRETILI www.parcolucretili.it nr. 5 posti nr. 28 NZ07240 SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE ONLUS LOCO MOTIVA (RIETI) www.camminoconfrancesco.com nr. 1 posti nr. 6 NZ07390 COMUNE CASTEL DI TORA www.comune.castelditora.ri.it nr. 1 posti nr. 4 NZ07398 VI COMUNITA’ MONTANA DEL VELINO nr. 2 posti nr. 12



Newsletter

Ultime News

Categoria: Manifestazione
11/08/2018 - TRANSHUMANZA 2018 - VALLECUPOLA


L'associazione culturale Vallecupola, in collaborazione con la Pro Loco di Rocca.....


Categoria: Manifestazione
05/08/2018 - 32esima SAGRA DELLE FETTUCCINE AI FUNGHI PORCINI - ASCREA


Torna l’immancabile appuntamento con la SAGRA DELLE FETTUCCINE AI FUNGHI PORCINI.....


Categoria: Manifestazione
29/07/2018 - XXVIII SAGRA DELLE SAGNE STRASCIATE - PAGANICO SABINO


Una sfoglia realizzata a mano con farina, acqua e uova che viene strappata in .....


Categoria: News
19/07/2018 - Nasce la COMUNITÀ LAUDATO SI' NAVEGNA CERVIA


L’Enciclica Laudato Si', di papa Francesco affronta il tema della “cura della Ca.....


Back to Top