I laghi per lo sviluppo delle Valli Salto e Turano

Nuovo importante appuntamento, venerdì a Castel di Tora, al centro sociale di Largo Massimi, grazie all’impegno messo in campo dalla Riserva Naturale Monte Navegna e Monte Cervia e dalla Lega Navale Italiana Delegazione del Turano. In programma c’è il convegno “I laghi come risorsa per lo sviluppo delle valli del Salto e del Turano. Condividiamo le conoscenze per elaborare una strategia per lo sviluppo sostenibile del territorio”. I lavori, aperti a tutti gli amministratori della provincia e ai cittadini, inizieranno alle 9 e, a fare gli onori di casa, sarà il primo cittadino di Castel di Tora, Giovani Orsini. A seguire interverranno Mario Assennato, Commissario Straordinario della Riserva Naturale Monte Navegna e Monte Cervia e Fabio Piscicchia, Presidente Lega Navale Italiana Delegazione Lago Turano. CHI INTERVERRÀ Fatta l’introduzione dei lavori sarà poi la volta degli interventi tecnici ai quali prenderanno parte: Maurizio Gallo (Direttore Riserva Naturale Monte Navegna e Monte Cervia); Rinaldo Vannini (Presidente Lega Navale Italiana Lago di Bracciano); Remo Pelillo (Dirigente dell’USD1 – Autorità di Bacino del fiume Tevere); Alessia Sapora (Eon Terni); Antonio Sansoni (Area bonifica e irrigazione, dighe e invasi – Regione Lazio); Paolo Colombari (Arsial); Lorenzo Tancioni e Stefano Cataudella (Laboratorio di Ecologia Sperimentale ed Acquacoltura – Università di Roma “Tor Vergata”); Laura Mancini (Reparto QAI Dipartimento Ambiente – ISS); Massimo Ciccozzi (Molecular Phylogenetic Centre of the MIPI Dep – ISS); Massimo Rosati (dirigente ambiente Provincia di Rieti); Pasquale Zangara (dirigente turismo Provincia di Rieti); Aldo Benedetto Gregori (Ufficio idrico provincia di Rieti). A seguire sarà la volta di Tonino Cicconetti (III Settore Sviluppo e Industria Provincia Rieti); Angiolo Martinelli (ARPA Lazio Sezione di Rieti); Serafino Angelini, Guarino, Serafini, Menotti, Millesimi, Motteran, Pica e Zonetti (Lac, Ispra-Sgi, Cnr-Ifac, Arpalazio, Prov.Ri.). Sono stati invitati a partecipare i rappresentati istituzionali del territorio provinciale e regionale e i dirigenti delle aree parchi e riserve.

Il convegno è anche occasione di consultazione pubblica locale sul processo di aggiornamento del piano di gestione del distretto dell'Appennino Centrale ai sensi della Direttiva n. 2000/60/CE e del D. Lgs. n. 152/2006. A tale scopo si rimanda ai documenti di consultazione relativi al distretto consultabili sul sito dell'Autorità di bacino del fiume Tevere al link ...

File allegati:





Newsletter

Ultime News

Categoria: News
Escursione tematica dal borgo di Ascrea ai ruderi di Mirandella All’interno della Riserva Naturale dei Monti Navegna e Cervia - Eros e Farfalla, il soffio dell’anima


Una storia antica ci accompagna alla scoperta del mistero, della bellezza e del.....


Categoria: News
PROGETTO FORMATIVO - corso di apicoltura ed un seminario tecnico


CON DETERMINAZIONE NUMERO 49 /2021 IL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE RICHIES.....


Categoria: News
Laboratorio di Macrofotografia dedicato alle Orchidee spontanee


COSA FAREMO: Nel territorio della Riserva Naturale Regionale dei Monti Navegna e.....


Categoria: News
Ritorno alle Terre Alte. Un delicato equilibrio tra comunità e natura


Il Corso di Laurea in Scienze della Montagna (Dipartimento DAFNE, Università de.....


Back to Top